Ecofuturo, la salute delle nostre coste è in grave pericolo

Ecofuturo, la salute delle nostre coste è in grave pericolo

Dall’eco villaggio di Alcatraz e da Ecofuturo – il festival delle tecnologie ambientali e dell’autocostruzione – riportiamo una breve intervista all’ingegner Benedetti su uno dei temi più delicati che riguardano il nostro Paese e le nostre coste: le BONIFICHE.

In Italia abbiamo 8.000 Km di coste, abbiamo porti, spiagge, litorali fortemente inquinati, con situazioni spesso drammatiche, che comportano malattie e morte, su cui è urgente intervenire!

Pochi sanno però che L’ATTUALE TECNOLOGIA usata, quello di una semplice asportazione del materiale con una benna bivalve, FA PIÙ DANNI CHE BENEFICI, letteralmente! Difficile crederlo, ma siamo in una situazione in cui al dramma si aggiunge un dramma ancora maggiore!

Viceversa un imprenditore italiano ha sviluppato una tecnologia estremamente raffinata, efficace, che consente di una vera bonifica delle zone inquinate, e persino a costi inferiori.
Il dramma è che quasi sempre LE GARE DI APPALTO PER LE BONIFICHE VENGONO SCRITTE IN MANIERA TALE CHE VIENE IMPOSTA LA VECCHIA TECNOLOGIA INQUINANTE, escludendo esplicitamente altre soluzioni più efficaci. Se questo viene fatto in buona o malafede decidete voi, sta di fatto che il risultato è catastrofico sotto tutti i punti di vista.
In questo video lo spieghiamo brevemente. Io lancio l’appello a tutti gli attivisti e gli amministratori comunali di approfondire la questione e diffonderla a tutti i soggetti interessati.