Viaggio verso SolarExpo, ambiente e lavoro: il punto sulle tecnologie solari

Viaggio verso SolarExpo, ambiente e lavoro: il punto sulle tecnologie solari

banner_SolarExpo_15

Sono in viaggio verso il SolarExpo 2015 di Milano. L’8 e il 9 aprile sarò ospite della mostra convegno sulle tecnologie solari. Il MoVimento 5 Stelle, di cui sono uno dei portavoce al Senato, difende da sempre il valore delle energie rinnovabili e ne sostiene lo sviluppo.
Incontri come quello che si tengono a Milano dal 8 al 10 aprile sono fondamentali per conoscere il mondo che si muove intorno alle nuove tecnologie per lo sviluppo delle fonti rinnovabili.

Nei due giorni in cui sarò in fiera avrò l’occasione di incontrare associazioni di categoria, attori economici, studiosi, imprenditori del settore energetico e semplici curiosi che si affacciano alla materia.
Sono stato invitato a parlare in un panel di discussione che si intitola: “Riportare il mercato italiano a 1 GW/Anno”. Il titolo della discussione è eloquente: il nostro Paese deve tornare all’obbiettivo di installare almeno 1 GW all’anno di impianti fotovoltaici.

Rinnovabili elettriche, tecnologie dell’energy storage, smart buildings, smart grids, mobilità elettrica e ibrida, fotovoltaico, tecnologie per le smart cities, efficienza energetica negli edifici, efficienza energetica nei processi industriali sono le tematiche che verranno approfondite nella tre giorni di fiera.
La politica deve capire e interpretare nel modo giusto l’importanza della crescita delle rinnovabili, anche in chiave di riordino dell’efficienza energetica degli edifici e di strutturazione delle politiche industriali – che devono essere sempre più pulite -.
Attraverso queste strategie possiamo cambiare il modo di vivere il mondo, creando posti di lavoro e ricchezza, smettendo di consumare il territorio e le risorse della terra. Difendere l’ambiente del pianeta, attraverso politiche energetiche verdi, è la strada per creare una distribuzione più equa delle risorse terrestri.

Come sempre vi terrò aggiornati con brevi video e qualche post sulla mia pagina Facebook o sul mio account Twitter. Insieme scopriremo il mondo delle tecnologie solari.
E adesso andiamo!