Comunicato stampa – Ilva: M5S, approvato in Senato emendamento porcata contro la salute dei cittadini.

Comunicato stampa – Ilva: M5S, approvato in Senato emendamento porcata contro la salute dei cittadini.

3

Roma, 12 feb. – “I cittadini di Taranto devono sapere che da una parte Renzi annuncia di voler far rispettare all’Ilva le prescrizioni ambientali e dall’altra permette che vi siano scappatoie per rimandare gli interventi di bonifica più consistenti” lo denunciano i senatori M5S in commissione Industria. “Sul decreto Ilva il governo ha ottenuto l’avallo all’ennesima porcata. Con l’emendamento Fabbri, approvato in commissione Industria del Senato, il controverso limite dell’80 per cento delle prescrizioni ambientali che l’Ilva deve attuare entro luglio 2015 è diventato un dato meramente numerico e non qualitativo” proseguono i senatori.”Apporre un cartello di pericolo diventa equivalente a coprire i parchi minerali. Quindi, se una prescrizione vale l’altra, si darà seguito alle prescrizioni meno impegnative e meno costose, facendo slittare a data da destinarsi gli interventi realmente necessari per l’ambientalizzazione del siderurgico” concludono i parlamentari. Gianni Girotto