Finanziate le opere per tagliare i consumi.

Finanziate le opere per tagliare i consumi.

Da La Tribuna di TV, 14 gennaio 2015.

2

ASOLO. Un contributo regionale per la progettazione preliminare dei “Piani d’azione per l’energia sostenibile”. Il progetto presentato dall’amministrazione comunale è stato finanziato dalla Regione, su proposta dell’assessore Massimo Giorgetti, con 11.695 euro. Nel 2013 è stato approvato dalla precedente amministrazione il piano d’azione redatto dallo Studio Ambiente Italia. Prevede l’utilizzo di risorse della pubblica illuminazione per la riduzione del 40% dei consumi rispetto ai valori del 2009. Si propone di rendere coerente l’intera rete di illuminazione con la legge regionale sull’inquinamento luminoso e con le indicazioni comunitarie in termini di “Smart Grid”, ovvero la gestione intelligente delle reti infrastrutturali. Le funzionalità della rete elettrica potranno essere ottimizzate attraverso l’installazione di punti luce a basso consumo e sensori per l’autoregolazione e il controllo telematico oltre a interventi sull’ illuminazione e per gli edifici pubblici. Altre amministrazioni della Pedemontana e dell’Asolano hanno interpretato questa volontà e si sono impegnate per conseguire questo obiettivo. (v.m.)