Comunicato stampa – Ridurre la bolletta energetica si può. Ecco come: la proposta a 5 stelle – Conferenza stampa

Comunicato stampa – Ridurre la bolletta energetica si può. Ecco come: la proposta a 5 stelle – Conferenza stampa

download

Roma, 10 ottobre 2014 – Perché, se il costo all’ingrosso dell’energia elettrica è diminuito di molto negli ultimi anni, soprattutto grazie alle rinnovabili e il costo dell’energia in bolletta non cala, quali sono gli aspetti che determinano il prezzo dell’energia, come questo si riflette sulla bolletta degli utenti, come ridurre gli oneri e i costi di servizi non più necessari? Le risposte saranno date martedì 14 ottobre, ore 9.30 nella sala Nassirya presso il Senato della Repubblica,  sulla scia di Italia5Stelle, dai Senatori M5S della X commissione Attività produttive che hanno organizzato una conferenza stampa sulla bolletta energetica nella quale saranno affrontati gli argomenti su come ridurre costi  per tutelare i consumatori le imprese e favorire la ripresa economica. All’evento parteciperanno, oltre al capogruppo M5S Senato Vito Petrocelli, e ai componenti M5S della commissione Gianni Girotto e Gianluca Castaldi, anche Rosario Trefiletti (Federconsumatori) ed  Elio Lannutti, presidente di Adusbef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari e Finanziari)  che nei giorni scorsi ha denunciato all’Antitrust le inefficienze del mercato dell’energia italiano. Una bolletta sostenibile che alleggerisca il carico di imprese e famiglie è possibile. Il M5S vuole raggiungere questo ambizioso obiettivo valorizzando l’efficienza energetica e  le energie rinnovabili, in un più  ampio disegno di politica industriale che non sacrifichi la salute e l’ambiente e favorisca la ripresa economica e l’occupazione. Non nel senso in cui lo intende Renzi, mentre precarizza il lavoro e combatte le rinnovabili rispondendo agli interessi del fossile. Il M5S lavora sulla qualità della vita, sull’occupazione e l’ambiente, su una crescita sostenibile e il meno diseguale possibile. Il settore dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili rispondono a tutti questi requisiti, garantendo lavoro, innovazione, rispetto dell’ambiente, democrazia energetica e indipendenza dall’estero. Argomenti, in parte sono stati affrontati senza raggiungere i risultati preposti con gli interventi frettolosi contenuti nel decreto propaganda sulla competitività, che attualmente sono sotto la lente della X commissione in Senato nell’indagine conoscitiva sul prezzo dell’energia che dovrà prossimamente concludere i lavori per fornire un indirizzo al Governo sul quale il M5S presenterà le sue proposte. La conferenza stampa verrà trasmessa in streaming sul portale http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/.

*ACCREDITI STAMPA: La partecipazione all’iniziativa da parte degli operatori dell’informazione (giornalisti, fotografi e operatori) è regolamentata dall’ufficio stampa del Senato.  Pertanto le richieste di accredito devono essere inviate entro lunedì 13 ottobre all’Ufficio stampa del Senato tramite fax 06.6706.2947 oppure e-mail: accrediti.stampa@senato.it e devono contenere i dati anagrafici (luogo e data di nascita), gli estremi della tessera dell’ordine dei giornalisti, gli estremi del documento di identità per gli operatori dell’informazione e l’indicazione della testata di riferimento. Gianni Girotto