Eolico: arriva nuova rivoluzione

Eolico: arriva nuova rivoluzione

Sino ad oggi la tecnologia dell’Energia eolica aveva, come scoglio intrinseco, la velocità del vento necessaria ad uno suo sfruttamento. Tale velocità di circa 18 Km/orari tagliava fuori mezza Italia dalla possibilità di utilizzare tale pulita e conveniente fonte di energia.

Bene, sembra proprio che ora si possa parlare al passato di tale limite, in quanto stanno arrivando nuovi sviluppo tecnologici che consentirebbero di abbassare di 3-4 volte tale limite, portandolo a circa 4-5 Km/orari.

Sarebbe una vera rivoluzione che consentirebbe l’impiego di tale energia in amplissime zone sinora escluse, e quindi la creazione di ulteriore lavoro per le nostre industrie di filiera e per gli Italiani che ne hanno enorme bisogno.

Ancora una volta quindi ci appelliamo al Governo affinchè non affossi il futuro, non affossi la filiera delle Rinnovabili, una delle poche anticicliche a questa crisi globale e nazionale, con misure come gli oneri sull’autoconsumo, ma viceversa sviluppo un vero Piano Energetico Nazionale, come la Germania e gli USA, che ci traghetti verso l’indipendenza energetica.

Altro che fossili!